Rai a rischio senza rinnovo della concessione

L’accordo con lo Stato per il servizio pubblico scadrà il 6 maggio 2016, ma a oggi non esistono le regole per la proroga. Al momento viale Mazzini non potrà prendere impegni al di là di quel termine. Se il Parlamento non se ne occuperà in fretta il caos favorirà la concorrenza e potrebbe mettere in pericolo la continuità aziendale

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s