Dal falso in bilancio alle licenze, alla banche: le richieste della Finanza contro la corruzione 

ROMA – Rimettere mano al reato del falso in bilancio aggravando le sanzioni nei casi di reati contro la pubblica amministrazione, istituire una banca dati per la vendita delle licenze commerciali, creare meccanismi di allerta automatica tra istituti bancari e guardia di finanza nei casi di operazioni condotte nei paradisi fiscali.

Parisi: “Aiutare le Pmi italiane a digitalizzarsi”:

Il presidente di Confindustria Digitale dà la sua ricetta:”Bisogna superare la logica dei pacchetti e cercare soluzioni web che aiutino l’impresa a cambiare pelle, innovarsi e cercare nuovi mercati”