Telecom Italia, via dall’Argentina “appena in tempo”

Mf-DowJones: la cessione della controllata sudamericana è avvenuta alla vigilia di una nuova potenziale crisi nel paese. Ieri Banca Centrale di Buenos Aires non è intervenuta per evitare il deprezzamento del peso, scatenando vendite che hanno riportato la valuta ai livelli del 2002, anno del default